L’ARCHEOLOGIA COME STRUMENTO DI PACE?

L’archeologia è uno strumento di pace? Questa è la domanda che ci ha guidato nel nostro percorso. Tutti gli esperti che abbiamo incontrato nel corso della nostra esperienza hanno ribadito come archeologia e guerra non siano in grado di convivere. E’ evidente, ad esempio, che all’arrivo di una guerra le missioni archeologiche sono costrette ad…

VISITA AL MUSEO D’ARTE ORIENTALE DEL 13/06/17

  Il Museo Nazionale d’Arte Orientale è stato istituito nel 1957 con Decreto del Presidente della Repubblica ed è stato aperto al pubblico nel 1958. Con decreto direttoriale il 19 marzo 2010 il Museo è stato intitolato a Giuseppe Tucci (1894-1984), uno fra i massimi orientalisti del Novecento, che ne promosse la fondazione. Il Museo…

INCONTRO DEL 9/06/17 CON IL COMITATO GIOVANI UNESCO

 Il progetto “archeologia come strumento di pace” ci ha dato l’opportunità di incontrare numerose personalità che con impegno svolgono attività connesse con la difesa del patrimonio culturale attraverso il Comitato Giovani dell’Unesco: Giulia Serinelli, Paolo Petrocelli, presidente della Commissione Unesco Giovani Italia e il segretario generale Antonio Libonati. Petrocelli ed i suoi colleghi italiani, quando…

INCONTRO DEL 8/06/17 CON L’ARCHEOZOOLOGA FRANCESCA ALHAIQUE

Francesca Alhaique è un’archeozoologa – nonchè ricercatrice e docente – e il suo compito nel grande ecosistema degli scavi archeologici è quello di portare alla luce i resti delle specie faunistiche. La sua ricerca si estende in diversi periodi cronologici (dal Paleolitico medio al Rinascimento) e regioni geografiche (Italia, Nord Africa, Medio Oriente). Dopo una…

TRAFFICI DI OPERE D’ARTE

STORIA La storia dei traffici di opere d’arte è molto lunga e complessa: risale sino ai tempi dell’impero precolombiano degli Inca; quando i conquistatori spagnoli, arrivati in questo nuovo mondo ancora da scoprire, trafugarono le ricchezze degli Inca come i metalli preziosi custoditi nei templi, nel sottosuolo e nei ricchi corredi funerari. Uno tra i…

LA RICOSTRUZIONE DI PALMIRA

Spesso si parla di Palmira ma sappiamo veramente cosa rende così attraenti le vicissitudini che la città vive ogni giorno? Oggi le notizie che ci raggiungono ci spingono a ricordare fatti riguardo la conquista o la liberazione della città prima ancora di conoscerne le bellezze o poterne apprezzare lo splendore: ci siamo infatti accorti, nel…

INCONTRO DEL 7/06/17 PRESSO IL REPARTO OPERATIVO DEI CARABINIERI T.P.C.

Nella giornata di Mercoledì 7 Giugno abbiamo avuto il piacere di recarci presso la caserma di via Anicia dal corpo dei carabinieri adibito alla tutela del patrimonio culturale (T.P.C.). Il capitano Michelangelo Lobuono in maniera diretta e molto tecnica ha delineato i compiti, i doveri e le funzioni che compie questo speciale reparto dei carabinieri….

INCONTRO DEL 6/06/17 CON LA BIOARCHEOLOGA MARY ANNE TAFURI

  Il giorno 6 giugno abbiamo incontrato la bioarcheologa Mary Anne Tafuri, la quale si è offerta di spiegarci di cosa si occupa e di raccontarci le sue esperienze nelle missioni archeologiche in Libia e in Iraq. La bioarcheologia si occupa di tutto ciò che riguarda la vita umana, prendendo in considerazione lo studio dei…

INCONTRO DEL 5/06/17 CON L’ISLAMISTA LORENZO DECLICH

Lorenzo Declich, studioso di cultura islamica e lingua araba coranica, ha tenuto una conferenza presso il Liceo T.Mamiani, al fine di apportare il suo contributo all’apprendimento di informazioni necessarie al nostro progetto di scuola-lavoro. Il professore ha iniziato il suo corso di studi proprio in questo liceo, per poi conseguire una laurea in Islamistica, giungendo…

INTERVISTA AL PROFESSORE FRANCO D’AGOSTINO

Che cosa l’ha avvicinata al mondo antico? Ritiene che sia importante parlarne ai ragazzi? Il mio interesse è nato casualmente. Quando ero al liceo Mamiani avevo una cara amica, che frequentava l’ Università Valdese a piazza Cavour, prestigiosa per gli studi biblici. Grazie a questa amicizia, cominciai anch’io a studiare l’ebraico e poi l’arabo. Finito…

Diario -seconda parte

5′ incontro del 16/01/17 Nel quinto incontro abbiamo concluso il discorso sulle aree influenzate dalle conflittualità che abbiamo cercato di approfondire,essendo queste le zone in cui il professore Franco D’Agostino ha lavarato per portare avanti i suoi studi. Per questo motivo abbiamo continuato la discussione dell’incontro precedente parlando anche dell’Iraq. Nell’ora seguente abbiamo posto l’attenzione…

L’IRAQ DAGLI ANNI ’70 AD OGGI: UNA CRONISTORIA

– 1º giugno 1972: il governo nazionalizza l’industria petrolifera. Il governo repubblicano iracheno si impegna poi fortemente nella modernizzazione del Paese.Grazie alla vendita del petrolio nazionalizzato, il governo finanziò l’economia industriale e produttiva non collegata al petrolio, con creazione di posti di lavoro e di benessere per la popolazione. Lo Stato finanziò la costruzione di…